“Strettamente riservato”, inedito format teatrale a cura di Prosopos Duo

Una novità assoluta per la città di Bergamo, un format teatrale riservato a pochi, che emoziona e scava nelle ombre del genere umano. Il gruppo teatrale Prosopos Duo è lieto di presentare Strettamente Riservato, uno spettacolo dallo schema narrativo insolito, dove la distanza spettatore-attore è annullata, dove il teatro sfonda la quarta parete e si siede accanto allo spettatore per confessargli storie di vita perverse, disdicevoli, impossibili da raccontare persino a se stessi.

Prosopos Duo propone 4 serate esclusive dedicate ad un pubblico temerario.

Domenica 12-19-26 marzo e 2 aprile alle ore 20:00 presso Upperlab, Via Pescaria 1A BG.

Strettamente riservato

Le storie ci appartengono nostro malgrado, ci scuotono mettendo a nudo potenzialità peccaminose, insospettate, inconsciamente relegate o consapevolmente riconosciute, collocandosi da sole in dimensioni se non rituali, sicuramente teatrali” racconta il regista ideatore del format Rocco Di Gioia.

Forse viviamo in un mondo distratto e alle volte il vocio della ressa sovrasta la voce singola di chi vuole solo un attimo della nostra attenzione per poggiare sulle nostre spalle, in un breve tratto di strada, il peso della sua maschera. Strettamente riservato a teatro abbassa il volume su tante voci indistinte ed insignificanti per darlo ad altre che, per una volta, vale la pena ascoltare”, Marcello Sinigaglia, Corriere della sera.

Riferimenti per info e prenotazioni:

Domenica 12, domenica 19, domenica 26 marzo e domenica 2 aprile ore 20:00 presso Upperlab, Via Pescaria 1 Bergamo.

Biglietti euro 10, per chi prenota entro 2 giorni dalla data riduzione euro 8. Obbligatoria la tessera associativa 2017 Upperlab di euro 5, che dà diritto a partecipare e tutte le iniziative culturali e sportive organizzate presso la sede.

Cosa ne pensi?

commenti