Pensiero di venerdi 3 marzo 2017 M.O.Aivanhov

Esperimenti, da fare prima di pronunciarsi

È capitato che certe persone mi abbiano rimproverato il carattere non scientifico, e persino antiscientifico, del mio insegnamento. Ebbene, quelle persone sono in errore: niente è più scientifico di ciò che vi dico ogni giorno, poiché niente è più verificabile, applicabile ed efficace. Si tratta però di un’altra scienza, una scienza che supera tutte le altre e che è il risultato di innumerevoli esperimenti, perché anch’io faccio esperimenti nei miei laboratori interiori.

Esperimenti interiori

 Non mi credete?… Ebbene, non vi chiedo di credermi, ma solo di fare anche voi quegli esperimenti. Coloro che si dichiarano scienziati adottino almeno un atteggiamento scientifico, ossia facciano prima dei tentativi… e in seguito si pronuncino. Uno scienziato comincia senza avere certezze: fa delle ipotesi, poi le verifica facendo degli esperimenti, e attende per tutto il tempo necessario prima di presentare le sue conclusioni. Allora, se senza fare alcun esperimento vi accontentate di dichiarare che non mi credete, in quale categoria bisogna classificarvi?…

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti