Pensiero di venerdi 20 gennaio 2017 M.O.Aivanhov

Dai dinosauri agli uccelli, analogia con l’evoluzione dell’essere umano

I dinosauri erano rettili a quattro zampe che vivevano sulla terra milioni di anni fa, e ora si sa che gli uccelli sono il prodotto della loro evoluzione. Con il tempo, e attraverso successive trasformazioni, le zampe anteriori di quei rettili sono diventate ali.

Volare Aivanhov

Sì, per quanto possa apparire incredibile, i dinosauri sono gli antenati degli uccelli. Come interpretare questa evoluzione? Forse fra quei rettili c’erano alcuni individui più intraprendenti, più audaci e più curiosi, che hanno voluto liberarsi, staccarsi da terra, e alcuni hanno seguito il loro esempio, mentre gli altri, pigri e ottusi, non ci sono riusciti. Prendete questa interpretazione come vi pare. Trasponiamo ora questo fenomeno nel mondo degli esseri umani. Nella storia ci sono sempre stati degli audaci che hanno voluto aprire nuove vie, esplorare nuovi territori. Alcuni li hanno seguiti, altri si sono rifiutati di muoversi, ma è grazie agli audaci se l’umanità progredisce. Perciò sta a ciascuno decidere se continuare a trascinarsi a terra oppure se vuole fare lo sforzo di lanciarsi nell’aria, come l’uccello, ed essere libero.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Scrivi la tua recensione: