Pensiero di sabato 10 dicembre 2016 M.O.Aivanhov

Vita, rinnovarla in se stessi per essere sempre apprezzati

Dopo essere stati adulati per un po’ dalle folle, che delusione per gli artisti vedersi dimenticati e sostituiti da altri! Per quanto si rodano e dicano che non è giusto, le cose stanno così: il pubblico è senza pietà, cerca le novità, e coloro che per un momento ha applaudito vengono presto sostituiti da altri, e quelli nuovi da altri ancora più nuovi…

Il sole che splende

A meno che non si conosca un segreto: essere capaci di rinnovare la vita in se stessi. Questa legge non vale solo per gli artisti, è valida per tutti. Se ogni giorno saprete irradiare una vita nuova, una vita che è amore, luce e purezza, nessuno vorrà mai sostituirvi, anche se aveste trecento anni! Non si sostituisce il sole; si sostituisce ogni genere di cose e di persone, ma finora nessuno è mai riuscito a sostituire il sole. I mariti sostituiscono le mogli e le mogli sostituiscono i mariti, dando a questo motivazioni di ogni tipo. Ma il vero motivo è che entrambi hanno lasciato che la propria vita stagnasse. Mai nessuno cerca di sostituire gli esseri che irradiano la vita, poiché è proprio di vita che ciascuno ha più bisogno.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti