Pensiero di mercoledi 11 gennaio 2017 M.O.Aivanhov

Il sangue è luce condensata

Cos’è il sangue? Per la Scienza iniziatica, ogni goccia di sangue è una quintessenza della materia, poiché contiene i princìpi dei quattro elementi: terra, acqua, aria e fuoco.

Materia

Materia

Il sangue rappresenta la vita che circola nell’universo, e in noi è ciò che più si avvicina alla luce. Il sangue è quella vita di cui san Giovanni, all’inizio del suo Vangelo, scrive che è la luce degli uomini. Ora, la luce è la materia stessa della creazione. Il racconto della Genesi rivela che, per creare il mondo, per prima cosa Dio ha chiamato la luce. Dio disse: Che la luce sia! E questa luce è condensata nel nostro sangue. Noi dobbiamo dunque essere molto attenti e considerare il sangue con immenso rispetto, prendendo coscienza che esso è luce condensata, è vita divina condensata. E come il sangue ritorna sempre al cuore, così la nostra vita deve ritornare al cuore dell’universo, al Creatore.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti