Pensiero di martedi 3 gennaio 2017 M.O.Aivanhov

Armonia cosmica, una concatenazione senza fine di forze, elementi ed esseri

Domenica (Sole), lunedì (Luna), martedì (Marte), mercoledì (Mercurio), giovedì (Giove), venerdì (Venere), sabato (Saturno): la serie dei sette giorni della settimana risponde simbolicamente a una disposizione musicale dei pianeti.

Rosario

E poiché ciascun giorno corrisponde a un pianeta, anche i giorni, l’uno dopo l’altro, passano cantando davanti al Creatore. Essi sono legati tra loro come i grani di un rosario senza fine, il cui andamento si inscrive nell’eternità. Se i rosari hanno una così grande importanza in certe religioni, è perché simboleggiano la concatenazione delle forze cosmiche, la sequenza infinita degli elementi e degli esseri; e non dobbiamo mai dimenticare che anche noi facciamo parte di una catena, poiché è solo mantenendo la consapevolezza di appartenere a questo andamento infinito che vivremo all’unisono con l’armonia cosmica.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Cosa ne pensi?

commenti