Minitour Duran Duranies&Friends e raccolta fondi per i terremotati del Centro Italia

Storia dei Duran Duranies

Tribute Aid nasce da un’idea dei 3 fondatori dei DURAN DURANIES ( tribute band italiana ai Duran Duran) Andrew Rhodes (Andrea Oliverio) Luke Le Bon (Luca Verrone) e Steve Taylor (Stefano Scarlata), basata sul progetto originale chiamato “BAND AID” del 1984 creato da Bob Geldof e Midge Ure (Ultravox) a scopo benefico con l’intento di raccogliere fondi per combattere la fame in Etiopia.

Luke Le Bon

Luke Le Bon, Duran Duranies

Una mega band formata dai piu’ grandi esponenti della new wave e del pop britannico , tra cui STING, PHIL COLLINS, PAUL YOUNG, GEORGE MICHAEL, SPANDAU BALLET, DURAN DURAN e molti altri. Il singolo “Do they know it’s Christmas?” supero’ tutte le aspettative , divenendo il 45giri più venduto di quel Dicembre 1984.

Proprio da quel sentimento solidale e da quel messaggio d’amore universale, i DURAN DURANIES hanno pensato di coinvolgere altre tribute amiche , quali 4UB (tribute U2), PLAYING THE MODE ( tribute Depeche Mode), NEXT2YOU (tribute The Police) ed i cileni COLOUR BY NUMBERS (tribute Culture Club), in un progetto analogo per raccogliere fondi ed aiutare gli sfollati delle zone terremotate del centro Italia, che passeranno un Natale purtroppo triste e al freddo.

Playing The Mode

Playing The Mode

Cosi’ si è pensato di andare in studio e registrare una versione “tribute” del singolo “Do They Know It’s Christmas” con la speranza di sensibilizzare le istituzioni delle province di provenienza di ciascuna band, per creare un mini tour in teatri e palazzetti , dove le 5 band possano esibirsi ed unire il proprio pubblico. Luke Le Bon (Duran Duranies) as Simon Le Bon, Gabriele Favia(4UB) as Bono Vo, Mirko Manari(Playing The Mode) as Dave Ghan, Max Cabella(Next2You) as Sting, Carla Santos(Colour By Number) as Boy George.

Traduzione della canzone “Do They Know It’s Christmas”

E’ Natale
Non c’è bisogno di aver paura
A Natale
Lasciamo passare la luce e aboliamo le zone d’ombra
E nel nostro mondo di abbondanza
Possiamo diffondere un sorriso di gioia
Butta le braccia intorno al mondo
A Natale

Ma dì una preghiera
Prega per gli altri
A Natale è difficile
Ma quando ti sti divertendo
C’è un mondo fuori dalla finestra
Ed è un mondo di terrore e paura
Quando l’unica acqua che scorre
È la puntura amara delle lacrime
E le campane natalizie che suonano là
E’ il campanellìo del loro tragico destino
Beh stanotte grazie a Dio tocca a loro e non a te

E quest’anno in Africa non ci sarà neve a Natale
Il miglior regalo che riceveranno quest’anno è la vita
Dove niente cresce
Non scorrono né pioggia né fiumi
Hanno una minima idea del fatto che sia Natale?

Un brindisi a te, alza un bicchiere per tutti
Un brindisi a loro stare sotto il sole cocente
Hanno una minima idea del fatto che sia Natale?

Sfama il mondo
Fa loro sapere che è ancora Natale

TANTI AUGURI DI BUONE FESTE A TUTTI!

Cosa ne pensi?

commenti