BERGAMO, APRE IL PRIMO LOUNGE BAR DIDATTICO FIRMATO ISCHOOL

Da martedì 22 novembre a venerdì 30 dicembre 2016
da martedì a sabato dalle 18.30 alle 22.00

 Alla luce del successo di Taste a School Restaurant Experience, il ristorante didattico gestito dagli studenti dell’Istituto Alberghiero iSchool nella suggestiva location della Domus Bergamo di piazza Dante che nei primi sei mesi di attività con la supervisione dello chef Marco Crippa ha servito oltre 4mila coperti, iSchool raddoppia e rinnova la sfida della formazione creativa con il nuovissimo Lounge Bar Didattico.

I School Bergamo

Un locale che da martedì 22 novembre a venerdì 30 dicembre 2016 porterà sempre nella Domus Bergamo aperitivi e serate di tendenza, contraddistinti dall’alta qualità delle materie prime e da un alto tasso di innovazione e originalità, con proposte nate dallo studio e dalla ricerca degli studenti dell’Istituto Alberghiero iSchool, guidati da uno degli chef di Taste a School Restaurant Experience.

chef-marco-crippa

Il Lounge Bar didattico, infatti, porrà l’accento su prodotti selezionati e di qualità, che rispettino la congiunzione tra il mondo della scuola e la cultura gastronomica, tra la ristorazione e il laboratorio. In particolare, in sinergia con i produttori d’eccellenza selezionati da iSchool, saranno valorizzati: la cantina East Lombardy, i piatti dei 4 territori East Lombardy e i Presidi Slow Food. E sarà possibile scegliere tra vini e birre selezionate, gustare due nuovi cocktail a settimana, in versione classica o rivisitata, accompagnati di un piatto gourmand. Inoltre, il Lounge Bar didattico ospiterà la presentazione di vini del Consorzio Valcalepio, in continuità con le serate del giovedì, gli eventi del Gusto per la Lirica e sarà a disposizione per la realizzazione di serate istituzionali e private.

taste ristorante-didattico

«I sei mesi di apertura e sperimentazione del Ristorante didattico Taste hanno mostrato risultati eccellenti di crescita professionale dei nostri studenti, per questo abbiamo deciso di dare un ulteriore sostegno alla loro formazione, contribuendo al tempo stesso alla crescita di un centro cittadino vivo, con un programma di ristorazione che si affianca a degustazioni e show cooking – ha dichiarato Valentina Fibbi, titolare con Francesco Malcangi di iSchool – Già Taste è un esempio unico di Ristorante Didattico che educa gli studenti integrando una solida base culturale con un’alta e qualificata formazione professionale, anche grazie alla straordinaria supervisione dello chef Marco Crippa che con i ragazzi ha raggiunto grandi successi. Un tesoro di conoscenze e di esperienze che abbiamo deciso di valorizzare ulteriormente con il Lounge Bar Didattico. La formazione lavorativa, infatti, è un privilegio e un’opportunità di apprendimento per i ragazzi: li avvicina a un contesto in cui preparazione, risultati, tempo e attività caratterizzano sinergicamente la buona riuscita del servizio e offrono a tutti noi una nuova, imperdibile, occasione di convivialità».

Gli studenti impegnati nella gestione del Lounge Bar Didattico, infatti, potranno partecipare a veri e propri corsi di Bartender, professione sempre più richiesta sul mercato, tutti i martedì dalle 16.30 alle 18.00, apprendendo competenze e professionalità spendibili nel mondo del lavoro attraverso gli insegnamenti e l’esperienza di un Barman con grande esperienza nel settore.

piazza-dante-ristorantedidattico

iSchool unisce così, ancora una volta, l’intento formativo, consentendo ai suoi studenti di acquisire una nuova professionalità, con quello culturale, contribuendo alla diffusione del progetto East Lombardy e alla creazione di una Cantina della Regione Enogastronomica Europea 2017, con le competenze maturate nella realizzazione di eventi istituzionali e di piazza.

Il Lounge Bar Didattico sarà aperto da martedì a sabato, dalle 18.30 alle 22.00 (chiuso lunedì e domenica sera). Taste è aperto da martedì a venerdì per il servizio del pranzo, con una dettagliata illustrazione di menù, prodotti e tecniche di preparazione dei piatti, e il sabato, in collaborazione con Slow Food, con specialità del Mercato della Terra.

Cosa ne pensi?

commenti