Assegnati gli spazi estivi dell’estate 2017 a Bergamo

Un’aggregazione di oltre 20 locali di Bergamo Alta tra San Michele e Sant’Agostino

 Assegnati come da tradizione gli spazi estivi in vista della bella stagione 2017: il Comune di Bergamo ha esaminato le richieste pervenute nelle scorse settimane e ha decretato le attività destinate ad animare il parco di Sant’Agostino e lo spalto di San Michele in Città Alta, il parco della Trucca e il Goisis per Città Bassa fino a settembre.

Parco della Trucca

Parco della Trucca

Sono stati in tutto 7 i progetti presentati: solo per lo spazio esterno al Parco Goisis è pervenuta più di una richiesta, ben tre. Per tutti gli altri spazi è giunta negli uffici di Piazza Matteotti un’unica proposta.

Parco Goisis Bergamo

Parco Goisis Bergamo

Confermato il format degli ultimi anni al Parco Sant’Agostino, dove una quindicina di attività commerciali di Bergamo Alta propongono un’aggregazione coordinata dalla Comunità delle Botteghe del Centro Storico.

Un format che nel 2017 raddoppia: stesso tipo di aggregazione, sempre comprendente attività di Bergamo Alta, anche allo spalto di San Michele. Progredisce quindi l’aggregazione delle attività del Centro Storico, in un’ottica di collaborazione sempre più allargata e nella quale confluiscono attività commerciali vecchie e nuove. Tra le novità della proposta 2017, la “giornata delle Cannoniere” e l’assenza di un palco per le esibizioni, in direzione di una musica di sottofondo dal volume contenuto, a tutela dei residenti. Le proposte della Comunità delle Botteghe sono state le uniche presentate per gli spazi di Bergamo Alta.

Conferma anche al Parco della Trucca, dove il 30&Lode Café di via dei Caniana si aggiudica (unico proponente) lo spazio di aggregazione e somministrazione all’interno del più grande parco cittadino. Particolarmente accentuata la proposta sportiva all’interno del parco, con corsi e giornate all’insegna di acroyoga, sambafit, crossfit, aikido, capoeira, rugby e l’installazione di campi da calcio tennis e da volley.

Competizione serrata invece per quello che riguarda lo spazio esterno al Parco Goisis, novità molto apprezzata dell’estate 2016: Tassino e Nutopia si aggiudicano la competizione con un progetto all’insegna della musica (con un’articolata proposta di giovani band bergamasche e internazionali), dello sport (tra le competizioni in calendario anche tornei di volley a cura di Uisp Bergamo e Baskin), martedì con i burattini, cineproiezioni in collaborazione con Lab80. Per quello che riguarda la parte enogastronomica, spicca l’offerta legata alla Regione Gastronomica Europea 2017 EastLombardy, con una speciale attenzione alle paste ripiene delle province della Lombardia Orientale, al torrone di Cremona e ai vini della Franciacorta.

Una proposta anche per il piazzale degli Alpini: la Commissione del Comune di Bergamo ha attentamente esaminato la busta pervenuta sul quinto e ultimo spazio estivo disponibile per il 2017, ma la documentazione è risultata incompleta e pertanto la proposta è stata per il momento archiviata. Non si escludono futuri approfondimenti da parte della Giunta del Comune di Bergamo, nel tentativo di fornire un servizio e una proposta d’animazione anche in quest’area della città, molto apprezzata e frequentata durante i fine settimana dedicati ai mercatini di Natale e allo street food.

Cosa ne pensi?

commenti