21 marzo equinozio di primavera, rinascita fisica e spirituale

La primavera è arrivata, almeno sul calendario. La temperatura cambia, la natura si risveglia, il sole ci scalda e nell’aria si sentono profumi e si vedono colori diversi. Con l’inizio della stagione, possiamo prepararci a vivere in modo più intenso e più dinamico, inserendo delle passeggiate all’aperto o programmando delle gite con la famiglia nei parchi della città.

Primavera 2017

Un bellissimo esercizio che si può fare insieme, è quello di sedersi ai piedi di un albero, con la schiena appoggiata al tronco, tutti insieme, tenendosi per mano, ascoltando il nostro corpo sostenuto dall’albero. Possiamo chiudere gli occhi, respirare profondamente, immaginando di portare dentro di noi l’energia fresca e rivitalizzante della natura che si risveglia, ed espellendo invece tutte le energie vecchie accumulate durante la stagione invernale. Possiamo ispirare il profumo della terra, dell’erba, dei fiori. Ascoltare il canto degli uccelli. Sentire su di noi in modo consapevole il vento, l’aria fresca, frizzante, unica nel suo genere, che si sente solo durante questo periodo dell’anno! Si puo restare una decina di minuti in questa posizione, sentendoci uno con il nostro amico albero, uno con la Madre Terra, uno con le persone che sono con noi, uno con tutto l’universo che,  ancora una volta , consente a noi e alla natura di rinascere. Perché la primavera è la stagione della rinascita, nascita fisica , molti cuccioli nascono in questo periodo, ma anche rinascita interiore. In questo periodo si sente la voglia di fare, di uscire, di muoversi e di cambiare.

Assecondiamo questa nuova vita! Rinasciamo anche noi, come tutta la Terra, a partire da oggi!

BUONA PRIMAVERA A TUTTI!!!

Nicoletta Crippa, Centro Phyl, Bergamo

Scrivi la tua recensione: